Maltempo, continuano i disservizi idrici in Calabria

Maltempo, ancora disagi e problemi per l'approvvigionamento idrico in Calabria. Gli ultimi aggiornamenti
MeteoWeb

Le avverse condizioni meteo degli ultimi giorni hanno causato diversi disservizi agli impianti idrici della Sorical. Dalle prime luci dell’alba squadre elettriche sono state impegnate sul zona del Tirreno Cosentino, in particolare presso il campo Pozzi Molina che alimenta i serbatoi di Scalea; nel Vibonese doppio intervento all’impianto Medma e al sollevamento Preitoni dello stesso schema acquedottistico con il servizio ripristinato dopo poche ore; nel Catanzarese è stato ripristinato nel primo pomeriggio di oggi l’impianto di sollevamento dell’acquedotto Marmore Giardinelli e dovrebbe rientrare nella tarda serata la carenza idrica al Comune di Cortale e in parte Girifalco.

Permangono i problemi di alta torbidità dell’acqua in entrata all’impianto di potabilizzazione del Trionto, che alimenta i comuni albanesi del cosentino e alcune zone di Acri. Tecnici della Sorical hanno attivato il campo pozzi Mucone per servire i Comuni di Bisignano, Rose e Luzzi.

E’ tornata la fornitura elettrica sia all’Ipot Savelli, in provincia di Crotone – da ieri alimentato con un gruppo elettrogeno, dopo l’intervento risolutivo di Enel Distribuzione- che all’impianto Sambatello che alimenta alcuni serbatoi di Reggio Calabria.

Condividi