Neve in Calabria, tante presenze sulle piste di Lorica nel weekend

Entusiasmante partecipazione degli appassionati degli sport invernali
MeteoWeb

Ferrovie della Calabria, attraverso il suo amministratore ing. Ernesto Ferraro, ha espresso soddisfazione per l’alta affluenza sulle piste di Lorica registrata nello scorso fine settimana vissuto all’insegna della sicurezza e del divertimento. Sabato, la bellissima giornata ha fatto registrare 1500 passaggi dagli impianti, mentre domenica, nonostante il tempo incerto, sono stati toccati i 2000 passaggi. “La passione per gli sport invernali è in evidente crescita”, dichiara Ernesto Ferraro giunto sulle piste di Lorica insieme all’assessore regionale Emma Staine, desiderosa di vedere in prima persona l’affluenza degli utenti che hanno fruito degli impianti.

Entrambi hanno espresso la propria profonda soddisfazione per l’entusiasmante partecipazione di tutti gli appassionati degli sport invernali. In particolare, l’ing Ferraro sottolinea con piacere “l’alto numero di utenti che hanno usufruito degli impianti di risalita per godere la bellezza delle nostre montagne e l’emozione degli sport sulla neve. La significativa presenza di sciatori e snowboarder testimonia non solo la vivacità della nostra comunità e di tutti i fruitori giunti dalle regioni limitrofe, ma anche dell’importanza degli investimenti e delle infrastrutture dedicate allo sviluppo del turismo invernale”. Ferraro inoltre ha voluto complimentarsi per il lavoro instancabile degli operatori, riconoscendo il loro impegno nel garantire sicurezza per tutti i visitatori. “Grazie a tali sforzi congiunti, il fine settimana ha rappresentato un successo straordinario per la promozione delle nostre risorse montane e delle opportunità turistiche nella regione”.

L’amministratore Ferraro auspica che “questa notevole partecipazione continui ad accrescere, incoraggiando ulteriori iniziative per promuovere il turismo invernale e sostenere l’economia locale. La Presidenza resta impegnata nell’assicurare che le nostre montagne rimangano un polo attrattivo per gli amanti dello sci e per coloro che desiderano godere della bellezza innevata del nostro territorio”.

Condividi