Si perde tra la neve: salvato escursionista a Cortina d’Ampezzo

Una squadra del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ha individuato l’escursionista grazie al fatto che il ragazzo facesse segnali con il cellulare
MeteoWeb

Un escursionista si è smarrito in mezzo alla neve. È successo nella zona di Cortina d’Ampezzo. Partito da località Campo, un ventenne malese aveva raggiunto a piedi Malga Federa e aveva intenzione di arrivare a Pocol, ma lungo il sentiero 430 ha smarrito la traccia, finendo bloccato nella neve. L’allarme è scattato intorno alle 17. Una squadra del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ha individuato l’escursionista grazie al fatto che il ragazzo facesse segnali con il cellulare. È stato poi riaccompagnato in un quarto d’ora di cammino alla strada.

Condividi