Forte vento, giovane windsurfer resta ferito nel Lago di Bracciano

Una motovedetta dei Carabinieri ha salvato un windsurfer nel Lago di Bracciano; difficoltà anche per un altro sportivo al largo di Genova
MeteoWeb

Il forte vento che sta soffiando sull’Italia ha causato il ferimento di un windsurfer nel Lago di Bracciano. Nel pomeriggio, un 24enne rimasto ferito, a causa del vento forte, a Trevignano Romano ed è stato salvato dai Carabinieri nelle acque del lago. L’equipaggio della motovedetta dei Carabinieri ha tratto in salvo il 24enne italiano che non riusciva a raggiungere la riva. Il ragazzo, una volta trasportato a riva, è stato preso in carico dal personale sanitario e dai Carabinieri della Stazione di Trevignano. Non sarebbe in pericolo di vita.

Windsurfer in difficoltà salvato al largo di Priaruggia

Un altro windsurfer è andato in difficoltà a causa del vento forte nel pomeriggio di oggi. È successo al largo di Priaruggia, in provincia di Genova. Il windsurfer si è trovato in difficoltà a causa della rottura dell’albero della vela per via delle condizioni meteo marine. L’uomo era rimasto in balia delle onde al largo ma è riuscito a chiedere soccorso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con una motonave del distaccamento portuale Gadda e a bordo un gruppo di sommozzatori. Raggiunto l’uomo, lo hanno aiutato ad imbarcare la tavola e lo hanno condotto a riva in buone condizioni di salute.

Condividi