Pioggia di massi e rocce sulla Gardesana Occidentale, chiusa statale

La frana ha comportato la chiusura della strada con conseguenze significative
MeteoWeb

Questa mattina, intorno alle 4, lungo la Gardesana Occidentale, precisamente presso il Bus de Vela di Trento, si è verificata una pioggia di massi e rocce. La frana ha coinvolto entrambe le corsie di marcia, causando gravi problemi alla viabilità provinciale. Fortunatamente, non si sono registrati feriti, ma l’incidente ha comportato la chiusura della strada con conseguenze significative sul traffico e sui trasporti pubblici. Le autorità hanno deviato il traffico e il trasporto pubblico in direzione Sopramonte-Candriai, mentre i mezzi pesanti sono stati dirottati verso Maza e quindi Rovereto.

Sul luogo dell’incidente, la polizia locale è intervenuta per regolare il traffico, mentre i vigili del fuoco volontari hanno lavorato per mettere in sicurezza l’area. Questa mattina, è stato effettuato un sopralluogo da parte del servizio geologico per valutare i danni e verificare la stabilità della parete rocciosa che costeggia la strada statale 45bis.

Condividi