Inondazioni e frane sull’isola di Sulawesi: vittime ed evacuati in Indonesia

Inondazioni fino a 3 metri hanno interessato 13 sottodistretti quando acqua e fango hanno coperto l’isola di Sulawesi
MeteoWeb

Un’alluvione e una frana hanno colpito l’isola di Sulawesi, in Indonesia, uccidendo 14 persone. Piogge torrenziali hanno colpito la zona da giovedì 2 maggio, provocando una frana nel distretto di Luwu, nella provincia del Sulawesi Meridionale, ha detto il capo dei soccorsi locali Mexianus Bekabel. Inondazioni fino a 3 metri hanno interessato 13 sottodistretti quando acqua e fango hanno coperto l’area. Sono state colpite più di 1.800 case, 42 delle quali sono state spazzate via dalle fondamenta.

Una squadra di ricerca e soccorso ha lavorato per evacuare i residenti utilizzando gommoni e altri mezzi. Più di 100 residenti sono stati trasferiti in moschee o case di parenti fuori dall’area colpita, ha detto il portavoce dell’Agenzia nazionale per la gestione dei disastri, Abdul Muhari.

Le piogge torrenziali di aprile hanno provocato frane e ucciso 20 persone nel distretto di Tana Toraja, nella provincia del Sulawesi Meridionale.

Gli acquazzoni stagionali provocano frequenti frane e inondazioni in Indonesia, una catena di 17.000 isole dove milioni di persone vivono in zone montuose o in fertili pianure alluvionali.

Condividi