Maltempo: in Val Masino e a Cassano d’Adda continuano le ricerche di due ragazzi dispersi | VIDEO

I Vigili del Fuoco hanno allestito Unità di Comando Locale per coordinare le operazioni di ricerca e soccorso
VIDEO
Disperso nel Masino: proseguono le ricerche dei Vigili del Fuoco
MeteoWeb

Proseguono da ieri le ricerche dei due ragazzi dispersi nei corsi d’acqua Masino (Sondrio) e Muzza (Milano). Su entrambi gli scenari d’intervento, i Vigili del Fuoco hanno allestito Unità di Comando Locale per coordinare le operazioni di ricerca e soccorso. Presenti sul campo esperti in Topografia Applicata al Soccorso, soccorritori acquatici, sommozzatori, droni e l’elicottero del reparto volo della Lombardia.

In Val Masino, il disperso è un 17enne che si è tuffato in una pozza profonda del torrente Masino per fare il bagno contro la calura ma è stato trascinato dalla corrente del corso d’acqua a Cataeggio, ingrossato a causa del maltempo che nei giorni scorsi ha colpito la zona. Le squadre, compresi i tecnici di soccorso in forra del Soccorso Alpino lombardo, hanno perlustrato l’area tra il ponte di Cornolo, circa un chilometro prima del paese di Cataeggio, e anche quella fino al ponte Dal Baffo. Al momento non è emerso nulla e quindi le ricerche vanno avanti, sempre con la presenza del CNSAS, SAGF – Guardia di Finanza, Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile. I sindaci e le amministrazioni dei due comuni hanno garantito il supporto di loro competenza alle operazioni.

Condividi