Spagna, devastante incendio a Gran Canaria: il numero di evacuati sale a 8mila [GALLERY]

Aumentato il bilancio degli evacuati a Gran Canaria, a causa dell'enorme incendio che sta distruggendo i boschi della località di Valleseco

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/
MeteoWeb

E’ salito a 8mila il bilancio degli evacuati a Gran Canaria a causa dell’enorme incendio che sta distruggendo i boschi della località di Valleseco, nel nord dell’Isola. Sul posto 700 persone e 16 aerei per arginare le fiamme.

Il presidente delle Canarie Angel Víctor Torres ha tenuto una conferenza stampa e definito le fiamme ancora “indomabili“, e spiegato che l’incendio è al momento “impossibile da estinguere“.
Le condizioni meteorologiche sono difficili, con venti forti e temperature elevate. È previsto che l’ondata di caldo continui anche oggi.
Al momento non sono state segnalate vittime.

L’incendio è divampato pochi giorni dopo che un altro rogo nella stessa regione aveva costretto l’evacuazione di centinaia di persone.

Gran Canaria è la seconda più popolosa delle Isole Canarie nell’Atlantico al largo della costa nord-occidentale dell’Africa.