Maltempo Roma: i nubifragi mandano in tilt la Capitale, tra allagamenti e alberi caduti

Maltempo Roma: vigili del fuoco al lavoro senza tregua dalle 20 di ieri

Due violenti nubifragi hanno messo ko Roma. Ieri sera una bomba d’acqua ha provocato disagi, blackout e allagamenti in tutta la città, stamattina ancora un forte temporale accompagnato da una violenta grandinata ha messo a dura prova la viabilità capitolina. Stamattina tragedia sfiorata sulla circonvallazione Gianicolense: un albero è caduto sulla strada colpendo un fiat Fiorino su cui viaggiavano due persone, rimaste ferite. Ieri a Ostia dove in via Giuseppe Botti, è crollato un pino marittimo. Nella caduta coinvolto un muro di cinta di un’abitazione e un furgone parcheggiato nella via. In Via Pio IX, all’incrocio con Via Pineta Sacchetti, è crollato il muro di cinta di un supermercato formato da mattoni di tufo lungo 20 metri e alto 3, bloccando la rampa di accesso all’attività commerciale e ad alcuni box condominiali. Vigili del fuoco al lavoro senza tregua dalle 20 di ieri: oltre 150 gli interventi effettuati sul territorio del Comune di Roma e Provincia. Dei 70 interventi effettuati circa 40 sono stati effettuati per allagamenti della sede stradale con difficoltà per gli automobilisti, allagamenti terrazzi e cantine condominiali. Ieri sera la situazione peggiore è stata segnalata nella zone Magliana, Pisana, Portuense, Battistini, Balduina. Diverse chiamate sono arrivate ai vigili del fuoco da automobilisti in difficoltà a causa di sottopassi allagati e danni nei condomini. A Borgo Vittorio, a due passi da piazza San Pietro, le forze dell’ordine hanno dovuto estrarre delle persone che erano rimaste bloccate in alcuni appartamenti nei piani seminterrati dei palazzi storici. Il maltempo in serata aveva portato alla chiusura della Metro A nel tratto da Flaminio a Battistini, stamattina il servizio è ripreso regolarmente sull’intera tratta da Anagnina a Battistini. A causa della forte pioggia e delle strade allagate hanno subito forti ritardi anche le linee bus Atac e quelle della Roma Tpl delle zone Trionfale, Boccea, Pisana, Cornelia, Primavalle e Battistini, tra le zone più colpite.