Settimana europea della mobilità: a Milano la sostenibilità è protagonista

Da domani al 22 settembre Milano aderisce alla Settimana Europea della Mobilità e coordina un programma di eventi e approfondimenti

Da domani al 22 settembre Milano aderisce alla Settimana Europea della Mobilità e coordina un programma di eventi e approfondimenti realizzati a fianco di associazioni, operatori, aziende e istituzioni con l’obiettivo di promuovere una città che inquina meno, che si muove con più facilità e che disegna nuovi stili di vita.

Quella della mobilità sostenibile è una sfida che Milano ha raccolto già da tempo: negli ultimi sei anni sono state aperte 19 stazioni della metropolitana e la rete è passata da 84 a quasi 100 chilometri. La città è diventata una delle capitali della sharing mobility, raggiungendo traguardi come i circa 18 mila prelievi medi al giorno del bike sharing a postazioni fisse cui si aggiunge da qualche settimana il nuovo servizio di biciclette a flusso libero e una flotta di 3.300 auto condivise.

Il nuovo orizzonte è l’ampliamento della rete pubblica di trasporto oltre la Città Metropolitana integrando diverse modalità per coniugare rapidità, comodità e sostenibilità. Oggi, a Milano, più della metà delle persone sceglie il trasporto pubblico per gli spostamenti quotidiani, mentre fuori Milano la percentuale scende al 30%. Per questo motivo, si punta sull’allargamento della rete e su nuove metropolitane.