Primo contributo ‘extraterrestre’ su Wikipedia: è di Nespoli

Per la prima volta un 'extraterrestre' ha dato il suo contributo a Wikipedia: è l'astronauta Paolo Nespoli, a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss)

paolo nespoli
Paolo Nespoli a bordo della Iss (Credits: Esa)

Per la prima volta un ‘extraterrestre‘ ha dato il suo contributo a Wikipedia: è l’astronauta Paolo Nespoli, che a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss) ha registrato un file audio con la sua voce destinato ad arricchire la sua biografia online. E’ la stessa enciclopedia ad annunciarlo su blog e social, sottolineando come questa sia in assoluto “la prima volta che un contenuto nato nello spazio e’ creato appositamente per Wikipedia”.

Salve, sono Paolo Nespoli, astronauta dell’Agenzia spaziale europea, nato a Milano, in Italia. Vi parlo dalla Stazione spaziale internazionale, dove mi trovo a vivere e lavorare per la missione Vita“: comincia così il messaggio vocale con cui Astropaolo racconta tutte le sue avventure spaziali condensate in appena 48 secondi.

Comincia ricordando il primo volo del 2007, sullo Space Shuttle Discovery, per la missione Sts-120 finalizzata alla costruzione della Iss. Cita poi la missione MagISStra, che lo ha riportato in orbita tra il 2010 e il 2011 per piu’ di 150 giorni, e infine l’attuale missione Vita, cominciata a luglio e prossima al termine. Registrato in due versioni, italiano e inglese, l’audio e’ stato inviato dallo spazio sulla Terra, al Centro Astronauti dell’Esa: l’addetto alla comunicazione Marco Trovatello ha provveduto a caricarlo su Wikimedia Commons, dove ora e’ disponibile con una licenza aperta Creative Commons per essere usato liberamente sia dagli utenti sia su Wikipedia e Wikidata.

L’idea di introdurre registrazione audio delle voci dei personaggi presenti su Wikipedia e’ nata nel 2012 a un meetup a Londra. Da allora un gruppo di volontari ha lavorato per aggiungere sempre piu’ voci, fino ad averne centinaia in 24 lingue diverse. Ci sono attori, personaggi dello sport, premi Nobel, scrittori, partecipanti al concorso Eurovision, Wikimediani e pure astronauti come Charlie Duke della Nasa (che ha camminato sulla Luna), il cui audio – a differenza di Nespoli – e’ stato registrato a Terra.