Francia: dal prossimo anno gli imballaggi in plastica non riciclata saranno più costosi

"Quando si potrà scegliere tra due bottiglie, una prodotta in plastica riciclata e l'altra no, la prima sarà meno cara"

Dal prossimo anno il governo francese applicherà un sistema ‘bonus-malus’ per promuovere il riciclo della plastica, aumentando il costo dei prodotti non realizzati in materiale riciclato e diminuendo quelli che lo sono.

Quando si potrà scegliere tra due bottiglie, una prodotta in plastica riciclata e l’altra no, la prima sarà meno cara“, ha spiegato Brune Poirson, segretaria alla Transizione ecologica e solidale, in un’intervista al Journal du dimanche. Poirson vuole attuare la misura dal 2019, potendo arrivare a un rincaro del 10% del costo dei prodotti in plastica.