Ospedale di Napoli, donna sommersa dalle formiche: incredulità tra gli altri pazienti

Indignazione e incredulità tra i familiari dei pazienti del San Giovanni Bosco di Napoli per il caso della signora cingalese ritratta in un video sommersa dalle formiche

Indignazione e incredulità tra i familiari dei pazienti del San Giovanni Bosco di Napoli in seguito il caso della signora cingalese ritratta in un video sommersa dalle formiche. Il video è stato girato da una ragazza in visita a una congiunta ricoverata nella stessa stanza del reparto di Medicina in cui veniva curata – prima di essere trasferita dopo che è stato sollevato il caso – anche la signora Thilakawathi.

“Ce le aveva dappertutto, una cosa incredibile – racconta una donna uscendo dal reparto dopo l’ora delle visite – povera signora. Sì – conferma – il video l’ha fatto una parente di una ammalata, e poi l’ha fatto girare sui social“. Un paziente dello stesso reparto dice di aver visto le formiche anche sul comodino della sua stanza.

“Va detto – spiega – che spesso la colpa è pure dei familiari dei malati che introducono dolci nelle camerate e poi li lasciano lì senza preoccuparsi di pulire. Sono da sei giorni in questo reparto e ho trovato buonissime condizioni igieniche nel periodo della mia degenza”.