Marevivo: 450 studenti diventano ‘delfini guardiani’ per tutelare le isole Eolie e Egadi

Si è concluso il  percorso eco didattico di Marevivo “Delfini Guardiani delle Isole Eolie ed Egadi” che ha coinvolto in questo anno scolastico 450 studenti delle scuole primarie e pluriclassi dei due arcipelaghi

Si è concluso il  percorso eco didattico di MarevivoDelfini Guardiani delle Isole Eolie ed Egadi” che ha coinvolto in questo anno scolastico 450 studenti delle scuole primarie e pluriclassi dei due arcipelaghi, e che è stato realizzato con il sostegno di MSC Crociere e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di Federparchi, della Regione Siciliana-Assessorato Territorio ed Ambiente, dell’Ufficio Scolastico Regionale Sicilia, dei Comuni di Lipari, Leni, Malfa, Santa Marina Salina, Favignana e dell’Area Marina Protetta Isole Egadi.

Obiettivo fondamentale del progetto la diffusione tra i più giovani di una maggiore conoscenza del territorio in cui vivono, la comprensione della sua valenza naturalistica e delle sue emergenze, unitamente alla promozione di un maggiore senso di responsabilità e di rispetto nei confronti dell’ambiente ed in particolare di quello marino.

L’evento finale si è svolto a Lipari, all’Anfiteatro del Castello alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, dei dirigenti scolastici, dei docenti, delle famiglie e degli operatori di Marevivo. Gli alunni degli I.C. Lipari e Lipari1 delle isole di Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Panarea, Alicudi e Filicudi hanno ricevuto l’attestato e il distintivo di “Guardiani dell’Isola” che conferisce ai giovani partecipanti il diritto-dovere di presentarsi, senza accompagnatori adulti, al proprio Comune o alla Capitaneria di Porto per segnalare eventuali comportamenti lesivi,  problemi di carattere ambientale o danni all’ecosistema, ma anche situazioni di pregio ambientale che richiedono l’attenzione e la salvaguardia da parte delle istituzioni competenti. In occasione della cerimonia, allietata da momenti di esibizioni e intrattenimento musicale, sono state premiate anche le migliori fotografie scattate dagli studenti nel corso di una delle cinque attività del progetto, finalizzata all’apprendimento delle tecniche della fotografia naturalistica.

Quattro i temi del concorso, scelti per far emergere la fantasia, l’estro e la creatività di questi giovani fotografi; un modo nuovo e stimolante per catturare e promuovere  gli aspetti più caratteristici e rappresentativi della loro Isola. La mostra è allestita presso la sede del Comune e potrà essere visitata fino al 26 maggio.

“Una grande soddisfazione per noi – dichiarano Rosalba Giugni, presidente Marevivo e i portavoce di MSC Crociere – aver potuto anche quest’anno sensibilizzare i giovani sulle problematiche ambientali. Partendo dalle grandi emergenze del Pianeta Mare, legate all’inquinamento della plastica e all’aumento del clima, temi fondamentali delle ultime campagne di Marevivo, quest’anno attraverso attività dinamiche e coinvolgenti il percorso ha puntato ad accrescere tra i giovani la capacità di riconoscere gli effetti del degrado e a riflettere sul ruolo determinante che possono avere l’impegno personale e uno stile di vita responsabile”.

Il 29 maggio l’appuntamento finale si sposta a Favignana e Marettimo dove gli alunni dell’I.C. Rallo, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi” e del direttore Stefano Donati, hanno potuto conoscere ed approfondire il ruolo e le attività di una delle riserve più grandi del Mediterraneo.

Per concludere il percorso didattico i giovani alunni di Favignana e Marettimo saranno invitati ad assistere alla proiezione del film “Le Meraviglie del Mare” di Jean-Michel Cousteau, documentarista figlio del noto esploratore Jacques Cousteau.

Il film che vede la partecipazione straordinaria dell’attore e produttore Arnold Schwarzenegger in veste di narratore, è appena uscito in Italia dove viene sostenuto da Marevivo, dalla Marina Militare Italiana e da Sky con la campagna “Un mare da salvare”. L’evento finale sarà l’occasione ufficiale per la consegna agli studenti delle Egadi dei diplomi di “Delfini Guardiani” e per immergersi virtualmente, insieme ai docenti e ai rappresentanti delle istituzioni, nelle profondità degli oceani e scoprire la vita meravigliosa delle creature che li popolano e conoscere i pericoli che li minacciano. L’iniziativa viene promossa per un maggiore coinvolgimento dei giovani studenti che hanno partecipato al progetto “Delfini Guardiani”, per farli assistere a questa “dichiarazione d’amore e di magnificenza del mare” manifestata dal regista, che invita tutti a fare la propria parte in un cammino che deve condurre giovani ed adulti ad atteggiamenti più responsabili e rispettosi nei confronti dell’ambiente e del mare.

A questa edizione del progetto “Delfini Guardiani delle Isole Eolie ed Egadi” hanno offerto il loro supporto tecnico anche le compagnie di navigazione Liberty Lines e Siremar.