UFO: “Cosa è atterrato a Gela?” [FOTO]

Di seguito un Comunicato Stampa da un'indagine UFO Centro ufologico ligure interferenze aliene fondato dall'ufologo Savonese Maggioni Angelo

Di seguito un Comunicato Stampa da un’indagine UFO Centro ufologico ligure interferenze aliene fondato dall’ufologo Savonese Maggioni Angelo.                                                                                                                                                                                       “Oggi esponiamo un fatto avvenuto circa il 3/5 Maggio del 2017 a Gela un comune in provincia di Caltanissetta ( Sicilia ) , a segnalare al team di UFO centro ufologico ligure interferenze aliene è G.T.  che  scrive : Mi ha chiamato un amico che sa che mi interesso a certi fenomeni e mi ha detto che nel terreno di fianco al capannone dove lavora, ha trovato l’erba schiacciata in modo uniforme come da video . Io sono andato a vedere e ho deciso di chiamare un amico con il drone da competizione (che non sta fermo corre sempre) e abbiamo fatto il video .Li in quel pezzo di terra non entra nessuno anche perché è recintato e solo lui e il cognato hanno accesso.

La cosa strana che ho avvertito è che dentro era più fresco rispetto alla temperatura esterna…  Certamente il filmato è interessante  e mostra indubbiamente un’impronta sul terreno quasi sferica , quella anteriore più grande e quella posteriore più piccola. L’oggetto deve essere stato di medie dimensioni e non ha lasciato ulteriori tracce , la temperatura interna risulta essere più fresca di quella esterna , come racconta il testimone, e forse questo spiega del perchè non vi sono segni di combustione sull’erba, cosa che accadrebbe se un velivolo con motore caldo dovesse appoggiarsi sul terreno .

Ma come mai seppur vicini a case e centro abitato nessuno si è accorto di nulla? Probabilmente il misterioso oggetto è ” atterrato” in piena notte e in piena notte se ne è anche andato senza emettere suoni udibili , il terreno è cintato e chiuso e dunque non di facile accesso Rimane il mistero di cosa possa essere accaduto quelle notti a Gela .

Una cosa però si può chiarire , che non si tratta dei famosissimi cerchi di grano in quanto essi sono concepiti per dare e comunicare un messaggio da entità evolute , qui posso dire con certezza che si tratta di un’impronta , anche se non è chiaro cosa o chi l’abbia prodotta Certamente merita un’indagine più approfondita ! In tal senso chiedo chiunque quel giorno avesse sentito o visto , fotografato o filmato qualcosa di insolito , non esiti a contattare UFO centro ufologico ligure interferenze aliene  sia qui sul sito che sulla pagina facebook”