Previsioni, l’ultimo aggiornamento di Ecmwf: lunedì nuova irruzione fredda con neve al sud

    /
    MeteoWeb

    L’ultimo aggiornamento del modello ECMWF, del centro di calcolo inglese Reading, delinea prospettive decisamente succulente per tutti gli appassionati di freddo e neve. Innanzitutto calca la mano per domani, venerdì 6 gennaio, sia in termini di freddo che in termini di fenomenologia, confermando copiose nevicate fin a basse quote su gran parte del centro/sud e imbiancate fin sulle coste dell’Adriatico, e poi disegna una nuova situazione favorevole al freddo e alla neve per le Regioni meridionali nelle prime ore della prossima settimana, durante la giornata di lunedì 9 gennaio, con un minimo sul mar Jonio e nuove masse d’aria fredda provenienti dai Balcani verso l’Italia meridionale. Ne parleremo tanto nel corso delle prossime ore…

    Ecco, intanto, tutti i nostri bollettini di allerta dettagliati per la giornata di domani: