L’allerta meteo dell’aeronautica militare: “persistono nevicate sparse, dal pomeriggio fino in pianura su Lazio, Campania e Molise”

    /
    MeteoWeb

    Nell’ultimo avviso di fenomeni intensi emesso a mezzanotte, il servizio meteorologico dell’aeronautica spiega che “nelle prossime 12 ore persisteranno frequenti nevicate fin in pianura su Emilia Romagna, Marche, Umbria, Toscana, Abruzzo e Sardegna Centro/settentrionale, e nevicate oltre i 400/500 metri di quota in Calabria. Inoltre persisteranno venti forti da nord/est su Toscana, coste del Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna, e su Marche e Sardegna con mareggiate lungo le coste esposte al vento; sarà inoltre molto agitato l’Adriatico Settentrionale, come il Mar Ligure, il Mare e il Canale di Sardegna. Le temperature resteranno ben inferiori agli 0°C sia nei valori minimi che in quelli massimi con giornate di gelo su tutte le Regioni settentrionali, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e zone interne del Lazio. Dalla tarda mattinata/primo pomeriggio di oggi, domenica 5 febbraio, si prevedono inoltre diffuse nevicate fino in pianura su Lazio, Campania e Molise, e nevicate oltre i 400/500 metri in Basilicata e Sicilia“.
    Le mappe del modello COSMO-ME con la previsione delle precipitazioni e dei venti per i prossimi giorni: