Meteo Sicilia: ecco la quiete dopo la tempesta, la primavera mostra il suo volto più dolce ma quanto durerà?

MeteoWeb

L’ultimo giorno instabile, freddo e perturbato è ormai finito e sin dal primo pomeriggio di oggi è tornato a splendere il sole sulla Sicilia, anche se fa ancora freddo. Stamattina un passaggio nuvoloso ha determinato sparse precipitazioni fin a bassa quota, a partire dai 700 metri di quota specie nelle zone interne della Regione tra Madonìe, Nebrodi ed Etna. Le precipitazioni sono state deboli, dopotutto in montagna c’è ancora molta neve su tutti i rilievi Regionali. Neve che si scioglierà in modo lento e graduale nei prossimi giorni, quando le temperature torneranno ad aumentare ma il cielo rimarrà sempre sereno o poco nuvoloso, consentendo un crollo termico notturno per inversione termica. Le temperature si alzeranno anche nelle località costiere e litoranee che negli ultimi giorni non hanno superato i +13/14°C, e tra venerdì, sabato e domenica si andrà oltre i +20°C. Ci aspetta una tregua primaverile che dovrebbe durare un bel pò, possiamo definirla la quiete dopo la tempesta alla luce del maltempo estremo dei giorni scorsi che ha provocato danni ingenti in tutta l’isola, con campagne ancora oggi allagate nel siracusano, danni ingentissimi nel catanese, e il problema della nave incagliata nei pressi di Siracusa.
La domanda che ci poniamo adesso è: quanto durerà questa fase mite e stabile?
Ancora è presto per dirlo ma sicuramente caratterizzerà tutta la seconda metà di questa settimana e l’inizio della prossima; non appena avremo nuove prospettive instabili e perturbate lo potremo scoprire dai nostri aggiornamenti meteo: continuate a seguirci!

Vi invitiamo sulla pagina di Facebook Sicilia dove potrete trovare, ogni giorno, spettacolari fotografie di quella che è una delle isole più belle del mondo, con aggiornamenti, curiosità e novità sempre aggiornate sui vari aspetti Siciliani, dalla natura alla cultura, dall’arte all’ambiente fino alla politica e alle notizie di attualità.

  • Qui l’indice della Pagina con tutto l’interessantissimo materiale pubblicato nel corso degli anni.