Tante scosse di terremoto nel Mediterraneo orientale, tra Grecia, Creta e Cipro

MeteoWeb

Tante scosse di terremoto stanno interessando stamattina il Mediterraneo centro/orientale, tra Grecia, Turchia, Creta e Cipro. L’ultima si è verificata alle 11:59 nel cuore della Grecia ed è stata di magnitudo 3,6 richter a 10km di profondità; la più forte, invece, ha interessato le acque tra Cipro e la Turchia meridionale alle 11:44 ed è stata di magnitudo 4,5 richter a 16km di profondità. Alle 11:02 la terra aveva tremato appena a sud di Creta per una scossa di magnitudo 3,5 richter a 10km di profondità. In Turchia ci sono state due scosse nella Regione di Van alle 10:07 e alle 10:11 rispettivamente di magnitudo 3,0 richter e 2,7 richter a una profondità entrambe di 5km, mentre alle 09:32 un’altra scossa ha colpito la Grecia centrale di magnitudo 2,9 richter a 8km di profondità. Sempre stamattina, altre tre scosse avevano colpito la regione turca di Van alle 08:29, 08:39 e 08:41 rispettivamente di magnitudo 3,2 richter, 3,4 richter e 3,1 richter a una profondità di 1 e 5km.