Scilla & Cariddi: ultime ore di sole e caldo, poi crollo termico e forti temporali con nubifragi nelle zone tirreniche

MeteoWeb

E’ tempo di “allerta meteo“, in piena estate. E l’allerta è doppia, per una serie di fattori che a parità di fenomeni meteorologici, in questo periodo dell’anno incrementano il rischio di dissesto idrogeologico. Nello Stretto di Messina che, come gran parte d’Italia e tutto il sud vive una lunga fase calda e siccitosa (non piove seriamente da più di tre mesi, e le ultime settimane sono state caldissime!), in queste ore splende il sole e fa ancora caldo, con temperature diurne tra +32 e +33°C, e sarà ancora così fino al primo pomeriggio di domani, domenica 22 luglio. Poi la situazione inizierà a cambiare e tra domenica sera e lunedì mattina ci sarà la svolta: da nord/ovest arriveranno fredde correnti di maestrale che faranno crollare le temperature in poche ore di molti gradi, tanto che lunedì si farà fatica a superare i +25°C. Ma oltre al fresco in arrivo, preoccupa il maltempo: proprio dalla serata di domenica si inizieranno a formare forti temporali nelle zone Tirreniche, dove insisteranno per molte ore, probabilmente in modo autorigenerante tra Nebrodi, Peloritani e Aspromonte versanti settentrionali, per gran parte della giornata di lunedì, provocando piogge torrenziali a regime alluvionale. Non sono inoltre da escludere grandinate e trombe d’aria a causa dei forti contrasti termici tra le masse d’aria fredde in arrivo, e quelle calde presenti al suolo. Anche le acque dei mari, caldissime, potranno alimentare vortici come trombe d’aria e trombe marine (più comunemente conosciuti come tornado), soprattutto intorno alle isole Eolie. E’ alto il rischio di frane e smottamenti, anche perchè il maltempo non durerà poco. Le condizioni meteorologiche saranno pessime, con piogge e temporali, anche martedì 25 e mercoledì 25, sempre con temperature decisamente basse, ben al di sotto rispetto alle medie del periodo. Almeno per 4 giorni, le spiagge rimarranno off-limits e a causa delle condizioni meteorologiche avverse bisognerà sospendere ogni tipo di attività estiva e balneare.
Alcuni approfondimenti:

Per seguire la situazione in diretta, monitorate le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.