Alluvione Eolie: Lipari si sta rialzando da sola, che popolo straordinario! Dopo 48h è già tutto pulito (foto)

MeteoWeb

Abusivismo edilizio, mancanza di prevenzione e chissà quante altre fandonie dobbiamo sentire ancora, per l’ennesima volta, ogni qual volta una calamità naturale interessa l’Italia del Sud e non quella del Nord. Non solo giornali e Tv fanno finta di niente, ma oltre al danno c’è anche la beffa: “se è successo è tutta colpa loro, se la sono andata a cercare“. Così, tanto per. Senza motivo.
Sulle isole Eolie nei giorni scorsi è stato spalato troppo fango gratuito, e non ci riferiamo a quello venuto giù dalla montagna per colpa della pioggia. Per quello non ce la si può prendere con nessuno. I dati parlano chiaro. Mai aveva piovuto così tanto sulle Eolie, e la violenza del nubifragio è stata inaudita. Fosse durato un po’ di più, sarebbe stato un disastro come Genova, come Atrani, come Giampilieri, come Sarno. Per fortuna è andata meglio, Lipari ha subito danni per circa 30 milioni di euro ma non piange alcuna vita umana.
Oggi, 3 giorni dopo il disastro, vogliamo raccontare un’altra Lipari. Più bella. Una Lipari che si è rialzata da sola. Guardate bene la fotografia principale a corredo dell’articolo, in alto a sinistra: è uno scatto di sabato mattina durante il nubifragio. In coda all’articolo trovate una fotografia della stessa strada scattata ieri. Tutto ripulito. Il noto musicista Roy Paci su facebook l’ha commentata così: “I fatti parlano più delle parole. Sono commosso per la laboriosità e la partecipazione che il popolo siciliano ha tirato fuori di fronte a questa sciagura. Hanno tutti lavorato per ripulire l’isola con uno spirito di condivisione encomiabile. Dell’accaduto rimangono ingenti danni ma il ricordo sarà quello di un popolo fiero e determinato. Grazie da un terrone orgoglioso“.
E di questa Lipari, terroni o non terroni, devono andarne orgogliosi tutti gli Italiani: