Rischio eruzione Vesuvio: “siamo preoccupati, perchè queste novità? Sta succedendo qualcosa?”

MeteoWeb

Non abbiamo ancora avuto comunicazioni ufficiali ed ora approfondiremo la notizia ma di certo la preoccupazione c’era gia’ prima perche’ noi rappresentiamo la parte del territorio di Napoli piu’ vicina ai comuni dell’area vesuviana”. Cosi’ Anna Cozzino, presidente della municipalita’ di Ponticelli-Barra-San Giovanni a Teduccio, interpellata dall’Ansa, commenta la notizia dell’allargamento della zona rossa del Vesuvio anche ai quartieri di Napoli. ”Alla luce delle indicazioni ufficiali che riceveremo – spiega la Cozzinodovremo anche riflettere, prepararci, attrezzarci per mettere in campo eventuali piani di evacuazione. La nostra vicinanza con i comuni vesuviani era gia’ motivo di preoccupazione. Ora, se i nostri quartieri sono stati interamente inseriti nel perimetro della zona rossa, vogliamo capire qual e’ l’elemento di novita’ rispetto alla situazione precedente per decidere gli interventi e le azioni da adottare con l’obiettivo prioritario che e’ quello di tutelare l’incolumita’ dei cittadini”.