Previsioni Meteo, ecco l’autunno: ultimi giorni di sole all’estremo sud, ma occhio ai fenomeni estremi

/
MeteoWeb

12Le condizioni meteorologiche sono prettamente autunnali già da stamattina su gran parte dell’Italia centro/settentrionale. L’estate resiste solo all’estremo sud, con sole pieno e temperature miti in Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia, ma comunque senza eccessi (+32°C a Catania, +31°C a Brindisi e Palermo, +30°C a Lecce, Bari, Trapani, Cagliari e Olbia, +29°C a Messina, Foggia, Reggio Calabria, Crotone, Lampedusa e Pantelleria) mentre al centro/nord fa molto più fresco, moltissime località oggi non hanno ancora superato i +22°C (Parma, Piacenza, Cuneo, Venezia, Ancona e Bolzano), addirittura Frosinone è ferma a +21°C, poi abbiamo Bergamo, Ferrara, Treviso, Arezzo e Aviano a +23°C e Rimini, Brescia, Trieste, Cerona, Milano, Viterbo, Forlì, Torino e Aosta a +24°C.
11Nella notte forti temporali hanno colpito la Toscana (con picchi di 80mm) dopo che ieri sera in Liguria erano caduti fino a 110mm di pioggia, poi i fenomeni estremi di stamattina nel Lazio e a Roma con accumuli di circa 40mm e un picco vicino agli 80mm al Lago di Nemi, sui Castelli Romani, con 78mm di pioggia, ma anche a Priverno e Sezze in provincia di Latina, valori intorno ai 70mm. Adesso forti temporali stanno colpendo la Campania mentre nelle prossime ore il maltempo si concentrerà nuovamente al nord e soprattutto nella pianura Padana centrale. Attenzione a possibili nuovi fenomeni estremi dopo le violente grandinate di ieri a Torino o la tromba d’aria di stamattina a Santa Severa. Il maltempo durerà per tutta l’ultima settimana di agosto, e non solo al nord: ad esempio martedì 27 ci attendiamo violente supercelle nel basso Tirreno con forti temporali ancora una volta in Campania. E poi il maltempo in estensione al sud e una possibile nuova poderosa perturbazione nordica a inizio settembre. L’estate, come ripetiamo da giorni, è ormai agli sgoccioli.