Etna: tante scosse di terremoto mentre sul vulcano sta nevicando. Continua lo sciame sismico

/

Emv0125Continuano a susseguirsi tante scosse di terremoto sul versante meridionale dell’Etna: in tutto fino al momento sono state 8 tra le 06:06 e le 06:33. La più forte quella delle 06:10 di magnitudo 3.4. Senza ombra di dubbio si tratta di attività sismica legata al vulcano, che nelle prossime ore potrebbe dare spettacolo con un nuovo parossismo a seguito di quello di sabato scorso, scaturito dopo 6 mesi di tregua. Intanto, come possiamo osservare dalla webcam a corredo dell’articolo, sulla cima del vulcano sta nevicando. La Sicilia centro/orientale, infatti, s’è risvegliata con il maltempo e con forti temporali. Ricordiamo che quest’anno sull’Etna ha nevicato in tutti i mesi estivi (giugno, luglio, agosto e settembre) ma poi incredibilmente la neve è mancata per tutto ottobre, quando è consono che ritorni ad imbiancare la vetta del “Mongibello”. Adesso siamo a novembre e tra una giornata di caldo e l’altra, si torna verso la normalità autunnale… mentre la terra trema!