Terremoto, nuova scossa sul Pollino: magnitudo 3.9 tra Calabria e Basilicata [MAPPE]

/
MeteoWeb

383683.regionalNuova scossa di terremoto al confine tra Calabria e Basilicata: alle ore 15:41 la terra ha tremato con epicentro tra Morano, Mormanno, Rotonda e Viggianello. La scossa, di magnitudo 3.9 a 7.7km di profondità, è stata avvertita in modo particolarmente intenso a Castrovillari, ma ha fatto tremare tutta la Calabria settentrionale fino a Rende e Cosenza.

Nella stessa zona, due sere fa – alle 23.20 di mercoledì 4 giugno – s’era verificata una scossa di magnitudo 3.7, a una profondità molto simile a quella odierna.

Sul Pollino sembra quindi ricominciare lo sciame sismico che tra 2010 e 2013 ha provocato migliaia di scosse, culminate in quella di magnitudo 5.0 che il 26 ottobre 2012 ha provocato danni e anche una vittima per infarto.