USA: il fracking aumenta il radon, un gas che provoca il cancro

MeteoWeb

Secondo gli esperti il risultato dello studio deve mettere in allarme i residenti delle aree interessate

I livelli di radon, un gas radioattivo che provoca il cancro, sono aumentati in Pennsylvania nei luoghi dove vi e’ stato un ampliamento dell’industria del fracking. Lo mostra un nuovo studio dei ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health. La ricerca non mostra un collegamento diretto tra la controversa pratica della fratturazione idraulica e la crescita dei livelli di radon – seconda causa di cancro ai polmoni negli Stati Uniti, che uccide circa 21 mila persone l’anno – ma secondo gli esperti tale risultato deve mettere in allarme i residenti.

Fracking In CaliforniaLo studio ha analizzato i dati di ogni contea in Pennsylvania tra il 1987 e il 2013 con due milioni di test effettuati in 800.000 edifici. Il gas inodore e invisibile e’ prodotto naturalmente da molti tipi di rocce, e la ricerca mostra che nel corso del tempo i livelli di radon hanno iniziato a crescere nel 2004 o nel 2006, ed erano piu’ alti nelle case vicino ai pozzi dove si pratica il fracking.