Allerta Meteo, il ciclone dei “Santi di Ghiaccio” è sempre più vicino: da domani maltempo estremo [MAPPE]

/
MeteoWeb

Allerta Meteo: venerdì 15 maltempo estremo in tutto il nord con violenti temporali, grandinate e tornado. Sabato e domenica fenomeni estremi verso il Sud, molto intensi soprattutto domenica in Sicilia

Il ciclone che i “Santi di Ghiaccio” stanno spingendo verso l’Italia è sempre più vicino al nostro Paese: nella prossima notte la goccia fredda proveniente dalla Francia raggiungerà il nord/ovest, e inizieranno i fenomeni estremi. Sarà un venerdì 15 di maltempo violento su tutto il nord, con piogge torrenziali, autentiche bombe d’acqua ma soprattutto intense grandinate e possibili tornado a causa dei contrasti termici dopo il grande caldo delle ultime ore (anche oggi fino a +32°C nel cuore della pianura Padana). Particolarmente estremo il bollettino ESTOFEX, mentre sarà un venerdì di grande caldo al Sud con picchi di +35°C in Calabria e Sicilia, e tanta sabbia del Sahara sui cieli del Sud.

MS_1538_ensAl meridione il maltempo arriverà nel weekend, tra sabato 16 e soprattutto domenica 17 maggio, quando violenti temporali colpiranno in modo particolare la Sicilia, ma anche Puglia e Calabria. Le temperature subiranno un clamoroso tracollo, domenica Messina potrebbe fermarsi a +17/+18°C di temperatura massima dopo gli oltre +30°C di domani. La neve tornerà ad imbiancare i rilievi dell’Appennino e dell’Etna oltre i 2.000 metri di quota, mentre domani sulle Alpi occidentali potrebbe abbassarsi addirittura fino ai 1.000 metri di altitudine. Come in inverno. Per monitorare la situazione in diretta, ecco le nuove pagine del nowcasting di MeteoWeb: