Botti di Capodanno: un ferito grave a Foggia

MeteoWeb

Cinque feriti, di cui uno grave, a Foggia, per i botti di Capodanno

I botti di Capodanno hanno causato cinque feriti, di cui uno grave, a Foggia: il più grave è un uomo di 53 anni che, a causa dello scoppio di un petardo che stava maneggiando, in via Castrillo, ha subito l’amputazione della mano sinistra. Un ragazzo ha subito ferite ad un occhio e ad una gamba a causa dell’esplosione di un petardo. Meno gravi le ferite delle altre tre persone.