Neve: debole pericolo valanghe sul territorio montano

MeteoWeb

La copertura nevosa sulle montagne del Fvg è “alquanto varia, sulle Prealpi la neve è presente solo a nord oltre i 1700 metri (10-30 cm). Sulle Alpi Carniche è presente solo nella fascia tra i 1700 e i 2400, in quanto oltre il vento ha eroso tutte le creste. Alpi Giulie: copertura nevosa più regolare con spessori dai 30 agli 80 centimetri a 1800 metri. Il pericolo valanghe è debole ovunque, solo lungo i canaloni più ripidi delle esposizioni nord è possibile provocare isolati distacchi di lastroni di neve ventata in genere con forte sovraccarico. Attenzione ai tratti ghiacciati che possono causare rovinose cadute. Grado di pericolo attuale: 1 (debole) su tutto il territorio montano“. E’ il Bollettino valanghe Fvg. Secondo le previsioni, il passaggio di un debolissimo fronte domani non cambierà l’attuale situazione del pericolo, che continuerà ad essere debole ovunque. In particolare, sulle Alpi Giulie e Carniche sarà ancora possibile provocare limitati distacchi di lastroni lungo i canaloni più ripidi dove il vento ha creato accumuli. Attenzione alle zone con ghiaccio che possono causare rovinose cadute se attraversate. Pericolo previsto: 1 (debole) su tutto il territorio montano.