Dona rene a uno sconosciuto, commossa dalla sua storia su Facebook

MeteoWeb

Ha donato un rene a uno sconosciuto, dopo avere letto su Facebook la sua storia: l’autrice del gesto si chiama Maryanne Ridenour ed è una giovane madre americana che si è offerta di mettere fine all’attesa di Michael Norton, agente correzionale di Knox County, Kentucky, in gravissime condizioni mentre aspettava un organo compatibile. Nonostante gli rimanesse appena il 13% della funzione renale – riferisce il quotidiano britannico ‘Independent’ – l’uomo continuava a lavorare nel dipartimento locale di polizia. A fine 2015 la sua triste vicenda è stata raccontata da ‘Wate 6’, un canale news del network ABC, per poi rimbalzare sulla pagina Facebook della stessa stazione: “Un agente correzionale di Knox County vuole un rene per Natale“. “Commossa dall’articolo, Maryanne Ridenour, una giovane madre, ha chiamato il Centro trapianti dell’università del Tennessee dicendosi pronta a donare un suo organo“.

Dopo i test per accertare che fosse fisicamente e mentalmente adatta a donare, i medici hanno dato il via libera: il rene di Maryanne era perfettamente compatibile e 8 settimane dopo – il 24 febbraio – la coppia è finita in sala operatoria. “Non ho avuto paura – racconta la donatrice – Sentivo che dovevo farlo“, aggiunge la donna spiegando di aver voluto aiutare l’uomo “semplicemente perché mi è sembrato un ragazzo normale, proprio come me e la mia famiglia“. Per Michael, invece, Maryanne è molto di più: “Il mio angelo custode” la chiama.