Incidente autobus Spagna: ecco i tragici precedenti avvenuti in Italia

MeteoWeb

Tredici ragazze, di cui sette italiane, hanno perso la vita in un incidente avvenuto in Spagna, dopo che l’autista del pullman sul quale viaggiavano ha perso il controllo del mezzo. Erano tutte studentesse che partecipavano all’Erasmus ed erano di ritorno da Valencia, dove avevano assistito alla Fiesta de las Fallas. Si è trattato di una vera a e propria tragedia che purtroppo non è stata la prima nel suo genere. Ecco un triste elenco degli incidenti più gravi avvenuti dal 1990 ad oggi:

19 MAGGIO 2015: incidente tra un pullman con a bordo studenti di Manfredonia in gita scolastica e un tir sull’A14 nel tratto tra Cesena Nord e Forlì in direzione di Bologna. Il bilancio è di ventuno feriti, nessuno in condizioni serie.

– 29 MAGGIO 2014: Una corriera con a bordo una cinquantina di bambini esce di strada lungo la statale ‘feltrina’ 348, ribaltandosi. L’incidente avviene nel bellunese, in località Carpen.

– 18 GENNAIO 2014: Un quindicenne e un autista di 20 anni muoiono in un incidente stradale che, sull’Altopiano delle Cinquemiglia, in provincia dell’Aquila, vede coinvolto un pullman su cui viaggia la squadra giovanile di rugby di Sulmona. Il giovane era alla guida di un pulmino che portava a casa la squadra giovanile di ‘Sulmona rugby’, di ritorno da una manifestazione sportiva che si era svolta in mattinata sulle nevi degli impianti di Roccaraso.

– 28 LUGLIO 2013: Un pullman con a bordo 48 persone precipita da un viadotto sulla A16 Napoli-Canosa, all’altezza di Monteforte Irpino. L’incidente, che si verifica intorno alle 20,30 di domenica, provoca una vera e propria strage: il bilancio è di 40 vittime, quasi tutte provenienti da Pozzuoli, Comune flegreo in provincia di Napoli.

– 27 MAGGIO 2013: Un pullman che trasportava tifosi del Brescia si ribalta nella notte nei pressi della città lombarda. Il bilancio dell’incidente è di un morto, Andrea Toninelli, 22 anni, e di una ventina di feriti. Il mezzo faceva parte di una colonna di sei autobus carichi di tifosi, di ritorno da Livorno-Brescia, che ha sbandato ed è finito in una scarpata.

14 MARZO 2012: Un autobus con a bordo due scolaresche belghe di ritorno da una settimana bianca in Svizzera si schianta sull’autostrada A9 a Sierre, in Vallese. Ventidue ragazzini e sei adulti rimangono uccisi nel grave incidente stradale.

– 16 FEBBRAIO 2010 – Un autobus francese in gita scolastica in Italia precipita in una scarpata vicino Massa Carrara: tre le vittime, una decina i feriti.

– 6 FEBBRAIO 2006: un pullman con a bordo 31 turisti turchi in viaggio premio a Roma precipita da una scarpata di via Trionfale, sulle pendici di Monte Mario, provocando la morte di 12 persone. L’incidente avviene all’altezza di uno dei tornanti della strada in discesa verso piazzale Clodio: invece di completare la curva, l’auto busprosegue diritto, sfondando un muretto e precipitando per una quindicina di metri nel giardino sottostante.

– 29 DICEMBRE 2001: Due morti e sette feriti in un incidente che coinvolge un auto busdi linea precipitato dal viadotto della Magliana a Roma, dopo aver sfondato il parapetto della strada. Il mezzo, proveniente da Fiumicino e diretto alla stazione Trastevere, fa un volo di una ventina di metri, capovolgendosi infine su un fianco in un prato.

– 3 OTTOBRE 1990: Un pullman sbanda sull’autostrada Genova-Alessandria e, dopo aver sfondato il guard rail, precipita in una scarpata: 19 persone muoiono, una trentina i feriti.