Previsioni Meteo: nuvole su gran parte d’Italia, temporali al centro/sud

MeteoWeb

Il vortice depressionario responsabile del maltempo del fine settimana, oggi scivolerà verso le regioni meridionali, determinando un’altra giornata piovosa – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteomentre un lento miglioramento interesserà il Nordovest. Domani la perturbazione abbandonerà la nostra Penisola e si posizionerà sulla Grecia, con poche piogge residue solo sul Medio Adriatico e al Sud, mentre le temperature torneranno a risalire (in alcuni casi, in modo anche sensibile). Mercoledì alcune regioni del Centrosud vivranno una nuova e breve fase di tempo instabile, seguita giovedì dal ritorno del bel tempo quasi ovunque: tutto ciò grazie all’arrivo di correnti più secche e all’espansione verso l’Italia dell’alta pressione che, anche venerdì, proteggerà gran parte del nostro Paese.

pioggia rainOggi in mattinata nuvole in gran parte d’Italia con piogge sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, al Nordest, su bassa Lombardia, Toscana, Umbria, Marche, Sud e Isole; qualche timida schiarita invece sulle Alpi occidentali. Nel pomeriggio temporali probabili in tutto il Centrosud e Sardegna; ancora possibile qualche piovasco in Emilia Romagna, tempo in graduale miglioramento invece al Nordovest. In serata le piogge insisteranno su medio Adriatico, basso Lazio, Sud e Sicilia. Temperature massime in deciso rialzo al Nord, in lieve calo sul medio Adriatico e al Sud. Ventoso per venti in prevalenza settentrionali. Domani residua instabilità con locali rovesci su Abruzzo, buona parte del Sud e Sicilia. In prevalenza soleggiato nel resto del Paese. In serata nuovo aumento dell’instabilità sull’alto Adriatico, con rischio di qualche rovescio. Temperature massime quasi dappertutto in aumento, più marcato al Nord (grazie al contributo dei venti di Foehn). Ventoso per venti di Maestrale al Centrosud e sulle Isole Maggiori. Mercoledì venti freschi settentrionali e una massa d’aria leggermente più instabile interesseranno le nostre regioni peninsulari, dando origine a piogge modeste o brevi rovesci nel settore dell’Appennino centrale e al Sud. I fenomeni, già nel corso del pomeriggio, si esauriranno al Centro, concentrandosi nella seconda parte della giornata principalmente sulla Calabria e sul nordest della Sicilia. Il tempo sarà soleggiato in gran parte del Nord e sulla Sardegna. Temperature senza grandi variazioni e vicine alla norma. Venti moderati settentrionali al Centrosud e Isole; un po’ di Foehn nelle vallate alpine. Quelle di giovedì e venerdì saranno due giornate caratterizzate da tempo in prevalenza soleggiato in gran parte del Paese e senza precipitazioni di rilievo. Le temperature, seppure in leggero aumento, si manterranno in generale entro le medie del periodo. Durante il fine settimana sarà possibile assistere a un lento peggioramento del tempo: in particolare, sabato sulla Sardegna e domenica, seppur nell’ambito di uno scenario da definire nei dettagli, su molte regioni italiane.