Stanchezza e spossatezza, combattiamole con gli alimenti giusti

MeteoWeb

A volte capita che in certi periodi dell’anno ci sentiamo più stanchi e stressati, magari colpa dei tanti impegni, del lavoro o altri motivi, pensiamo che riposare di più o prendere vitamine e integratori di vario genere sia la strada migliore da intraprendere. Risposta sbagliata. La soluzione sta nel cibo. No, non dovete pensare a grandi abbuffate, ma agli alimenti giusti capaci di alleviare la nostra stanchezza e ricaricare le energie del nostro organismo, per tornare in forma sia fisica che mentale. La milgiore soluzione ce la dà Madre Natura!

FRUTTA SECCA PAR - CopiaLa frutta secca ed i cereali integrali, contengono oltre alle proteine, anche magnesio che è in grado di ristabilire il nostro fisico nei momenti di stanchezza. Mandorle, nocciole, anacardi, fichi secchi, avena, questi alimenti sono utilissimi da consumare a colazione perché danno un carico importante di energie.

Gli agrumi, i peperoni e i frutti di bosco invece contengono vitamina C che aiuta ad assorbire le sostanze più nutrienti dal cibo ed elimina il senso di stanchezza. Come noto, i carboidrati portano buon umore e aiutano a ricaricare le batterie, fondamentale però non abbondare con i dolci perché aumentano gli zuccheri che causano stanchezza.

GINSENG 3Il ginseng, è anch’esso noto per la sua proprietà di aumentare l’energia, questo significa che potenzia la resistenza allo stress. Anche lo yogurt aiuta, in quanto i probiotici presenti nello yogurt possono essere utili nel nostro corpo per la lotta alla stanchezza cronica.

I legumi invece sono fondamentali nell’organismo perché apportano energia a breve e a lungo termine, oltre a minerali e vitamine per combattere tutti gli stadi della stanchezza. Semi oleosi, di girasole, di lino, di zucca, di sesamo sono utili perché apportano l’energia necessaria al nostro fisico per combattere stanchezza in quanto contengono elementi essenziali per darci forza, questi sono manganese, magnesio, vitamine del gruppo B, rame e ferro.

DIETA FUNGHI OK - CopiaSembrerà strano, ma anche i funghi sono utili per combattere stanchezza e sonnolenza perché contengono buone quantità di ferro, elemento essenziale per il trasporto dell’ossigeno nel sangue. Anche gli spinaci contengono buone quantità di ferro ma anche potassio e magnesio che aiutano la digestione e regolano le funzioni di nervi e muscoli.

Non dimentichiamoci di bere molta acqua, elemento principale nel nostro corpo, senza acqua risentiremmo in energia, la spossatezza prenderebbe il sopravvento. 2 litri al giorno sarebbe la dose ideale per eliminare le tossine.