San Francisco dice addio al polistirolo: proibito dal 2017

MeteoWeb

San Francisco ha messo al bando i prodotti in polistirolo. Dal 2017 non potranno più essere usati per contenere bevande calde (negli USA sono molto usati i bicchieroni in polistirolo per contenere caffè o tè), imballaggi, contenitori. 

La città della California, aveva già bandito nel 2007 i contenitori in polistirolo per il take-away. Uno dei problemi del polistirolo, più proriamente chiamato polistirene (un polimero aromatico) è la sua capacità di sminuzzarsi molto facilmente. La sua elevata persistenza nell’ambiente causa inquinamento dei suoli delle falde.

Si tratta di un nuovo importante passo verso l’eliminazione dei prodotti più inquinanti, largamente utilizzati nel commercio. E’ di ieri la notizia che il Marocco ha messo al bando le buste in plastica, nel tentativo di porre freno all’espansione dei sacchetti nell’ambiente.