Allerta Meteo, forte maltempo per instabilità: le previsioni della protezione civile [MAPPE e BOLLETTINI]

MeteoWeb

Allerta Meteo – Il maltempo sta colpendo l’Italia in queste ore con forti piogge e temporali che segnano la fine di un mese di agosto estremamente “birichino” dal punto di vista delle condizioni climatiche. Oggi abbiamo avuto forti temporali dapprima al Nord in mattinata, poi al Centro nel pomeriggio. Domani ancora instabilità al nord/ovest ma soprattutto forti temporali lungo la dorsale appenninica nelle ore pomeridiane, al Centro e al Sud. Instabilità che, al Sud e al Nord/Est, continuerà anche dopodomani, nel primo giorno del mese di settembre e dell’autunno meteorologico 2016.

Di seguito i bollettini (e le relative mappe) della protezione civile.

31 agostoIL BOLLETTINO PER OGGI, MERCOLEDI’ 31 AGOSTO:

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte, Alto Adige, Lombardia settentrionale, Liguria, Appennino emiliano-romagnolo, Toscana, Umbria, Sardegna, Sicilia nord-orientale e zone interne di Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e Basilicata, con quantitativi cumulati deboli, puntualmente moderati su zone appenniniche, Sardegna orientale e Piemonte sud-occidentale.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in sensibile aumento nei valori massimi sui settori occidentali del Nord; valori massimi localmente elevati sulle pianure interne della Sicilia.
Venti: al mattino localmente forti dai quadranti settentrionali su Golfo di Trieste e Liguria di Ponente, in attenuazione.
Mari: temporaneamente molto mosso al largo il Mar Ligure e il mar di Sardegna, in attenuazione.

1 settembreIL BOLLETTINO PER OGGI, GIOVEDI’ 1 SETTEMBRE:

Precipitazioni: isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sui rilievi alpini e prealpini del Triveneto, Puglia centro-meridionale, Basilicata, Campania meridionale, Calabria e Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.