Allerta Meteo, il ciclone si rinforza: attenzione al Centro/Sud, nel weekend fenomeni estremi [MAPPE]

MeteoWeb

Allerta Meteo – Il ciclone Dagmar sta colpendo l’Italia con forti piogge e temperature in picchiata al Nord, ma la tempesta si sta rinforzando ulteriormente transitando sull’Italia e nei prossimi giorni, durante il weekend, si abbatterà al Centro/Sud provocando fenomeni ben più intensi con piogge torrenziali, grandinate e trombe d’aria. E’ elevato il rischio di episodi che potrebbero avere conseguenze devastanti sui territori, soprattutto in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, perchè in queste Regioni i contrasti termici saranno più significativi con sbalzi di oltre 13-14°C in poche ore e conseguenti fenomeni di maltempo estremo.

Allerta Meteo, il ciclone in arrivo sull’Italia si chiama “DAGMAR”: ecco la mappa ufficiale

Venerdì 5 AgostoLa tempesta, infatti, oggi è arrivata al Nord Italia e adesso scorrerà lungo il nostro Paese verso Sud, seguendo esattamente la traiettoria già delineata ieri nelle previsioni meteo di MeteoWeb. Tra oggi e domani mattina i fenomeni di maltempo si sposteranno sulle Regioni del medio e alto Adriatico, ma da sabato pomeriggio il maltempo inizierà a fare sul serio anche al Sud.

Sabato 6 AgostoAvremo i primi forti temporali tra Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e zone interne della Campania, ma dopo le 15 di sabato inizierà a peggiorare anche in Sicilia e Calabria, dove le condizioni meteo rimarranno calde e soleggiate (quindi tipicamente estive) almeno fino al primo pomeriggio di domani. Poi cambierà tutto.

Domenica 7 AgostoIl “clou” del maltempo al Sud sarà nella giornata di Domenica 7 Agosto, dopodomani. Il ciclone, infatti, arriverà sul mar Jonio transitando sulla Calabria, facendo crollare le temperature di oltre 10°C in poche ore su tutte le Regioni meridionali e alimentando violenti temporali con numerose bombe d’acqua.

Lunedì 8 AgostoIl maltempo continuerà poi anche nei primi giorni della prossima settimana, soprattutto Lunedì 8 Agosto, ma non solo: le condizioni meteorologiche rimarranno instabili e perturbate per tutta la prossima settimana al Sud Italia, con una continua alternanza tra schiarite (poche), annuvolamenti (tanti) e precipitazioni (sparse, a tratti intense nelle ore pomeridiane).

Martedì 9 AgostoPoi attenzione al nuovo violento affondo artico che già da Martedì 9 Agosto inizierà a muovere masse d’aria fredde di origine polare verso l’Europa centro/settentrionale: arriverà sull’Italia nel weekend di Ferragosto o poco prima, facendo crollare ulteriormente le temperature e alimentando fenomeni di maltempo particolarmente intensi soprattutto tra Venerdì 12 e Sabato 13 Agosto. Ma di questo parleremo a breve nei prossimi aggiornamenti meteo. Di seguito i links utili per monitorare la situazione in tempo reale nelle pagine di MeteoWeb del nowcasting: