Terremoto: in viaggio per Amatrice 60 chili di formaggio Grana Padano

MeteoWeb

Sessanta chilogrammi di Grana Padano grattugiato da usare in cucina e per condire la pasta, oltre a quattro mezze forme, sono in viaggio ora per Amatrice. Un gesto con il quale Grana Padano, in occasione della cena per oltre 600 persone organizzata dalla Croce Rossa Italiana per domani sera ad Amatrice, ribadisce la sua vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma“. Stefano Berni, direttore del Consorzio del prodotto Dop più consumato del mondo, conferma così la disponibilità, espressa da Grana Padano fin dalle prime ore del post-terremoto a Croce Rossa Italiana e Protezione Civile, di garantire sostegno alle aree colpite dalla tragedia. “Vogliamo dare tutto il nostro sostegno, perché ben sappiamo cosa significhi vivere un’esperienza simile e questa azione è solo il primo contributo – aggiunge Berni – I titolari delle nostre aziende danneggiate quattro anni fa dal sisma dell’Emilia e della Lombardia si sono infatti subito attivati con il Consorzio, mettendo a disposizione tutto il Grana Padano che servirà ad assolvere alle esigenze alimentari delle popolazioni colpite“.