Alpinismo: è morta Junko Tabei, la prima donna ad aver scalato l’Everest

MeteoWeb

Junko Tabei, la leggendaria alpinista nipponica, prima donna a scalare l’Everest, è morta. Lo si apprende oggi dal giornale giapponese Asahi shimbun. La 77enne è deceduta il 20 ottobre per delle complicanze dovute ad un cancro allo stomaco. Nel 1975 Tabei fu infatti la prima donna a scalare il monte Everest (8.848 metri), la cima più alta al mondo, ed è stata anche la prima donna a raggiungere la vetta di tutte e sette le principali cime del mondo, le cosiddette Seven Summits, completata nel 1992. Negli ultimi anni si era impegnata sui temi dell’ambiente.