ExoMars: Roscosmos spera ancora di poter comunicare con Schiaparelli

MeteoWeb

L’agenzia spaziale russa Roscosmos rende noto di non aver ancora perso la speranza di ricevere segnali dal lander Schiaparelli. “Se Schiaparelli ha fatto un atterraggio ‘morbido’ sulla superficie, allora, secondo la sua programmazione, le batterie dovrebbero dare energia al veicolo spaziale per un periodo da tre a dieci giorni, durante il quale potrebbe essere possibile comunicare con il lander“, hanno spiegato dall’Agenzia.

Le probabilità che si riesca a ristabilire un contatto con il modulo Schiaparelli della missione ExoMars persisterà infatti per diversi giorni.

Il contatto il lander Schiaparelli, nell’ambito della missione europea per lo studio di Marte, è stato perso durante il suo atterraggio con la superficie del pianeta. Al momento gli esperti del centro di gestione stanno ancora cercando di stabilire una connessione.