Halloween: in America un “dolcetto o scherzetto” da 8.4 miliardi di dollari

MeteoWeb

Gli americani si preparano oggi a festeggiare Halloween e spenderanno 8,4 miliardi di dollari per maschere, addobbi e dolcetti. E’ quanto emerge da un’inchiesta realizzata dal National Retail Federation, secondo la quale quasi la metà delle famiglie americane ha deciso di addobbare la propria casa per la festa che prevede, come è noto, che i bambini mascherati vadano di porta in porta, con la tradizionale domanda “trick or treat?”, dolcetto o scherzetto.

Una tradizione portata dagli immigrati irlandesi nel 19esimo secolo, che si è diffusa negli anni venti, con uno stop durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale. E’ stato poi dagli anni ’50 che il ‘trick or treat’ è ritornato con forza nella cultura popolare americana. E quest’anno il 70% delle famiglie americane si prepareranno a consegnare a bambini i famosi dolcetti. L’inchiesta della società specializzata in analisi di mercato individua poi anche quale sono le maschere più amate dai bambini americani: tre milioni hanno scelto di travestirsi da super eroe, mentre la secondo posto vi sono le principesse e poi i travestimenti da animali.