Salvaguardia idrogeologica, Anbi: “Con l’opera idraulica sul Canale Burla, Parma è più sicura”

MeteoWeb

Ci sono voluti cinque mesi di lavoro a pieno ritmo per consentire, al Consorzio di bonifica Parmense, di completare la costruzione della cassa di espansione sul Canale Burla, opera idraulica, che mette in sicurezza gran parte dell’area nord di Parma. La nuova opera idraulica e’ un’imponente vasca di laminazione in grado di contenere oltre 60.000 metri cubi di acqua in caso di eventi meteo straordinari: l’acqua caduta viene “rallentata” ed i flussi fatti defluire all’interno del perimetro dell’invaso, in modalita’ controllata. Il costo complessivo dell’opera e’ pari a 1.500.000 euro; con il terreno asportato per la realizzazione del bacino, l’ente consortile provvedera’ anche all’innalzamento ed al consolidamento dell’ arginatura della sponda sinistra del canale Burla.