Sulmona: oggi il Convegno per monitorare il rischio sismico, presenti Doglioni (Ingv) e Solaro (Irea-Cnr)

MeteoWeb

Si svolgerà oggi, 22 ottobre alle 15, nella sala del Cinema Pacifico di Sulmona, il convegno che avrà tra gli obiettivi quello di pianificare un monitoraggio costante del rischio sismico in Valla Peligna – sulla base di una convenzione tra l’Istituto nazionale di Geoficica e Vulcanologica e il Comune di Sulmona (L’Aquila). Oltre al sindaco Annamaria Casini, all’assessore regionale d’Abruzzo Andrea Gerosolimo, al sottosegretario alla presidenza della giunta regionale con delega alla Protezione civile, Mario Mazzocca, saranno presenti anche il presidente Ingv Carlo Doglioni, il ricercatore geofisico Irea-Cnr Giuseppe Solaro.

“Fin dal nostro insediamento – ha detto il sindaco Casini presentando oggi il convegno – lavoriamo per rafforzare la cultura della prevenzione delle conseguenze più deleterie di un evento sismico per questo abbiamo pensato di organizzare questo convegno”. Il territorio Peligno, fino ai territori a ridosso della Maiella, come Palena, sarà quindi monitorato, per una lunghezza di circa 30 Km, attraverso una rete di sismografi in collaborazione con il CNR: lo annunciano Michele Andreozzi, presidente dell’associazione Sarelf.org e l’ingegnere, Guerino Liberatore “Le faglie del Morrone e della Maiella sono quelle che piu’ da vicino riguardano la citta’ di Sulmona e l’area Peligna, per questo a loro va prestata maggiore attenzione – hanno detto – L’allerta va tenuta sempre alta ma senza allarmismi inutili ed eccessivi”. Coordinerà i lavori la giornalista Giuliana Susi.