Terremoto Centro Italia: 2.600 gli interventi dei vigili del fuoco in Umbria

MeteoWeb

Gli interventi svolti dai vigili del fuoco in provincia di Perugia, in conseguenza del terremoto del Centro Italia del 24 agosto, sono, fino ad ora, 2.600. In queste ore i pompieri stanno concludendo l’intervento al campanile della chiesa di Sant’Antonio di Norcia e prosegue l’attività a San Pellegrino di Norcia in assistenza alla popolazione come anche i lavori per limitare le situazioni di rischio di alcuni fabbricati e quindi ridurre le zone inaccessibili (zone rosse). D’intesa con i responsabili dei beni culturali sono stati recuperati e messi in sicurezza quadri, statue e suppellettili in diversi edifici di culto. Inoltre i vigili del fuoco hanno svolto incontri con i ragazzi delle scuole del comprensorio per parlare dei rischi e di come affrontarli con specifico riferimento al terremoto.