Terremoto, Renzi: “Sull’antisismicità ci giochiamo tutto”

MeteoWeb

“Sull’antisismicità ci giochiamo tutto. Abbiamo messo nella legge di stabilità i contributi al 65% per le case, i condomini e gli alberghi. Non è pensabile che gli italiano facciano opere di ingegneria in tutto il mondo che lasciano senza parole e per la paura a casa nostra si dice sempre no a opere pubbliche o private”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, a Palermo. “Ho sentito Renzo Piano poco prima di venire qui – ha detto Renzi -, il 24 novembre ci rivedremo”.