Clima, Hollande: gli Usa hanno il dovere e l’interesse di rispettare l’accordo di Parigi

MeteoWeb

Gli Usa devono rispettare l’accordo di Parigi sul clima. Lo ha affermato il presidente francese Francois Hollande, intervenendo alla conferenza di Marrakech, riguardo la preoccupazione per le posizioni sul clima del presidente americano eletto Donald Trump. “Gli Usa, prima potenza economica nel mondo e secondo Paese al mondo per emissioni di gas serra, devono rispettare gli accordi approvati”, ha detto Hollande nel suo intervento di apertura della conferenza, sottolineando che questo è un “dovere” ma anche un “interesse” degli Usa. Secondo Hollande infatti l’Accordo di Parigi sul clima è “irreversibile” e che gli Stati Uniti devono rispettare la decisione dell’amministrazione Obama di aderire all’intesa. In effetti il popolo americano, ricorda il presidente francese, subisce le conseguenze naturali dei cambiamenti climatici perché “nessuno si può considerare al riparo”. Hollande ha assicurato che manterrà un dialogo con il presidente americano eletto in un contesto di “apertura e rispetto, ma allo stesso tempo con le esigenze, la determinazione e nel nome di un centinaio di Paesi che hanno ratificato l’accordo”. Trump non si ancora pronunciato sulla questione, ma in campagna elettorale ha piu’ volte minacciato l’intenzione di ritirare gli Usa dall’accordo.