Conto alla rovescia per la Superluna: incombe l’incognita maltempo

MeteoWeb

E’ iniziato il conto alla rovescia per la Superluna più grande e più luminosa degli ultimi 68 anni: per un altro spettacolo simile dovremo attendere il 25 novembre 2034. Incombe però l’incognita maltempo, con le nubi che imperversano su quasi tutta la penisola e che lasciano qualche speranza solo al Nord.

Il 26 gennaio 1948 la luna piena era sorta circa 4 ore prima che raggiungesse il punto dell’orbita piu’ vicino alla Terra, ossia il perigeo. Oggi sorgera’ circa due ore mezza dal passaggio al perigeo“, spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope.

E’ la seconda di tre Superlune previste nel 2016: notte fra il 13 e il 14 dicembre, il nostro satellite apparirà un po’ più piccolo perche’ raggiungera’ la fase di plenilunio dopo un’ora dal raggiungimento del perigeo. Lo spettacolo sara’ assicurato nel 2034, quando la Luna sara’ piena a soli dieci minuti dopo il passaggio alla distanza minima con la Terra.