Terremoto: pubblicata la lista dei Comuni del cratere per il referendum

MeteoWeb

E’ stato ufficializzato dalla Prefettura di Ancona l’elenco aggiuntivo dei 69 Comuni terremotati di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo i cui elettori, sfollati, possono votare fuori residenza al referendum del 4 dicembre. L’elenco dei Comuni è contenuto in un’ordinanza del commissario straordinario Vasco Errani, – rende noto la Prefettura – approvata dal Consiglio dei Ministri il 24 novembre. La pubblicazione sancisce quali sono gli altri Comuni (dopo i 62 del primo cratere) i cui residenti possono fare domanda in modo da poter votare nelle città in cui sono temporaneamente ospitati. La domanda, su modulo scaricabile dal sito della Prefettura, va presentata ai Comuni di residenza entro domani 29 novembre. Agli elettori alloggiati in hotel o in autonoma sistemazione in Comuni diversi da quelli di residenza viene consegnata un’attestazione di ammissione al voto in cui verrà indicata la sezione elettorale presso la quale potranno esercitare il proprio diritto di voto, previa esibizione del documento di riconoscimento. Non sarà inoltre necessario esibire la tessera elettorale.