Israele: USA consegnano i primi F35, atterrati nel Neghev

MeteoWeb

Provenienti dall’aeroporto militare di Cameri (Novara), e non da Napoli, come riferito in precedenza per errore dalla stampa locale, sono atterrati in un aeroporto del Neghev i primi due velivoli F 35. Ad attenderli i principali dirigenti israeliani – fra cui il premier Benyamin Netanyahu e il Capo dello Stato Reuven Rivlin, nonché il segretario Usa alla difesa Ashton Carter. ”La nostra potenza militare – ha detto Netanyahu – riceve oggi una aggiunta molto significativa. Questi aerei possono agire ovunque, vicino o anche lontano da noi. Quasi ogni giorno sono chiamato ad autorizzare missioni del nostro ‘lungo braccio’. Da oggi questo braccio e’ ancora piu’ lungo, ancora piu’ potente. Chiunque mediti di attaccarci, sara’ attaccato a sua volta”. La cerimonia di benvenuto si e’ svolta con alcune ore di ritardo a causa del maltempo alla base di partenza in Italia.