Natale: l’albero per il Papa arriva dalla Valsugana

MeteoWeb

Dalla Valsugana al Vaticano: l’albero di Natale che svetterà in piazza San Pietro per tutte le festività natalizie proviene da quest’angolo verde del Trentino, e in particolare dalla Val Campelle, nel comune di Scurelle, ai piedi della catena montuosa del Lagorai.
Si tratta di un abete rosso alto 25 metri “marchiato” Pefc, certificazione che risponde a criteri molto rigidi di sostenibilità ambientale. È stato scelto con cura tra le piante che ogni anno vengono tagliate al fine di garantire una migliore crescita dei boschi della provincia. L’albero è stato trasportato a valle da un elicottero dell’Esercito Italiano con la collaborazione della Protezione Civile di Trento e poi adagiato sul Tir che lo ha trasportato nella capitale. Con l’aiuto del personale dei Servizi Tecnici e dei Giardini Vaticani è stato innalzato in piazza San Pietro, per essere ammirato da tutti i pellegrini. (AdnKronos)