Terremoto: Babbo Natale riceve i doni da consegnare ai bambini delle aree colpite

MeteoWeb

Stavolta Babbo Natale non ha portato i regali ai bambini, ma li ha ricevuti da loro. Si tratta di doni che verranno poi consegnati ai bimbi delle aree dell’Umbria colpite dal Terremoto. L’iniziativa di solidarietà si è svolta oggi pomeriggio alla stazione di Foligno per iniziativa di polizia ferroviaria, Caritas, Rfi e Trenitalia. Babbo Natale è così arrivato su una locomotiva a vapore del 1922 messa a disposizione dalle Ferrovie: al primo binario è stato accolto da circa 200 tra bambini e adulti ed è entrato nei locali dello scalo dove è stata allestita una Natività con tanto vero asinello. Babbo Natale ha ricevuto i doni dai bambini che poi porterà ai loro coetanei tra Norcia, Cascia e Preci. Il direttore della Caritas locale, Mauro Masciotti, e il comandante della polfer folignate Alessandro D’Antoni hanno ringraziato i piccoli per la loro generosità.